13 febbraio 2013

Post di San Valentino. In anticipo.


Si, avrei dovuto pubblicarlo domani.
Ma il 14 Febbraio per me non è San Valentino: è una ricorrenza molto più dolorosa e importante.

Ok...
Tempo fa lessi un ask su Tumblr.
Si, sono iscritto a Tumblr, ma non vi dirò mai il mio nick.

Una cretina che per comodità chiameremo M. rispose ad una domanda anonima sull'atavica questione "Come hai capito di avere le farfalle nello stomaco?" con la sua ultima "fiamma".
Avrei potuto fare la persona matura, non leggere e fottermene.
Ovviamente non l'ho fatto.
La risposta m'ha lasciato basito: "All'inizio lo trovavo anche brutto, ma poi MI CI SONO ABITUATA". *
All'incirca, ora non ho memoria fotografica assoluta.

2 giorni dopo, altro post, altra persona, altra minchiata.
Di post su DELIZIOSI pomeriggi a pattinare, su come lui fosse lì perché era innamorato di lei, perché GLI PIACEVA DAVVERO, senza trucco, senza vestiti buoni, per come era lei davvero.

(Sembrava quasi fatta, e invece...
3 giorni dopo esplosero in una bolla di sapone.
Con conseguenti "Io faccio schifo", "I maschi sono stronzi"
e altre amenità che risparmierò a me e a voi.
Il tutto, ndr)

Ora, in quel dies nefasti** che sarà domani, vi chiedo solo di rispondere ad una domanda.

O voi, donne fan di The Big Bang Theory, fan dell'amore vero e duraturo (mpf), fan dei cioccolatini mattutini perché "Oh mi ha fatto la sorpresa che bello!!1!111", fan dei pomeriggi passati a sognare che qualcuno vi apprezzi per quel che siete davvero...

  • salutereste mai uno di quei nerdacci se lo trovaste in un locale mentre cerca di intavolare una discussione sulla densità dell'acqua di mare? 
  • apprezzereste mai una lettera d'amore e un cioccolatino da uno dei sopracitati e magari perlomeno restituirgli il favore facendolo uscire con voi una sera, una e una soltanto?
  • se chi vi adorasse nonostante la vostra ciccia fosse anche lui un po' tanto ciccetto, ma pieno d'ardore per voi, ci uscireste una sera?

La mia opinione credo sia ovvia.

E ciò dimostra anche quanto in realtà tu fossi poco interessante.
Non sai cosa ti sei persa.

Canzone del giorno: Nine Inch Nails - Non-entity
E la barba è sopravvalutata.


* L'affermazione di per sè non è completamente una coglionata. Solo vuol dire che hai deliberatamente dato la possibilità a qualcuno anziché a qualcun altro. E ciò per me è intollerabile, nonché ipocrita.

** Se non sapete cosa sia un dies nefasti, che cazzo ci fate ancora qui?

4 vagiti:

The blair Lich Project on 13 febbraio 2013 17:18 ha detto...

Io le farfalle nello stomaco le ho sentite qualche mese dopo aver fatto una scorpacciata di larve.

Cindy on 10 marzo 2013 23:39 ha detto...

Le farfalle nello stomaco le sento sempre, arrossisco, tremo... Ma chi l'ha detto che le farfalle nello stomaco si sentono quando si è innamorati? Sono tutte cazzate, è solo ansia!

cira acunzo on 2 maggio 2013 00:52 ha detto...

in questo post è come se avessi scritto io riferendomi però agli uomini (l'ho fatto tipo su tumblr tempo fa). Credo che le domande da te poste ad una donna potremmo porle anche agli uomini. Insomma sono d'accordo ma vale per entrambe le categorie. :)

Blallo on 2 maggio 2013 00:59 ha detto...

Senza dubbio. Io in quanto uomo parlo per le mie esperienze, ma sicuramente ci sono casi da ambo le parti.
Cambia un po' la frequenza con cui avviene, ma essenzialmente avviene per l'ignoranza del maschio italiano medio.